Top menu

Jesi

Ristorante Le Copertelle, a pochi minuti da Jesi

Dal Ristorante le Copertelle, in 25 comodi km di superstrada si arriva a Jesi, l’antica “Aesis” (dal fiume Esino), probabilmente fondata dagli Umbri, importante colonia romana dal 247 a.C.

Ristorante Enoteca Le Copertelle, nessun problema di parcheggio e una serata in tutto relax, immersi nella tradizione marchigiana nel borgo medievale di Serra San Quirico.

Informazioni sulla città di Jesi

Nel 409 fu conquistata e distrutta, prima dai Goti e successivamente
dai Longobardi. Nel 756 risorse e fu compresa nella donazione di Pipino
alla Chiesa.

Nel sec. XI si costituì in Comune ed ebbe vita florida; sotto gli Svevi (nel 1194 vi nacque Federico II) sostenne quasi ininterrottamente la parte ghibellina sino a Manfredi. Nel 1305 passò alla Chiesa.
Nel 1328 la città ritornò nuovamente alla parte imperiale e si alleò con Osimo per combattere e sconfiggere Ancona.

Diede i natali all’umanista Angelo Colucci (1467), a Lucagnolo di Ciccolino (fine sec. XV) cesellatore, al celebre musicista G.B. Pergolesi (1710) autore della “Serva padrona” e dello “Stabat mater”.

Da visitare: Pinacoteca – Museo archeologico e statutario.

Sito Ufficiale Comune di Jesi

10 Eccellente, Valutazione ottenuta da 162 recensioni

“Ottima trattoria il titolare Fausto è una persona cordiale è disponibile sotto ogni punto di vista in specialmodo sule pietanze preparate sapientemente da sua moglie porzioni abbondanti offerta ampia di prodotti del territorio Lo consiglio vivamente”

Alberto Fiore